DIRIGIBILI, AEREI E TRASVOLATE POSTALI

Bollo Zeppelin volo Pan-America  1930
Rotta dello Zeppelin nel tour transatlantico del 1930 con partenza dalla base di Friedrichshafen in Germania; poi Siviglia, Pernanbuco, Rio de Janeiro, Lakehurst(U.S.A.), Siviglia, Friedrichshafen

Negli anni "30 del 1900, i voli Nord-transoceanici erano nelle possibilitÓ tecniche di pochissimi velivoli. La trasvolata del 1927 di Lindberg in solitario (ricordarsi che era un aviatore del Servizio Postale degli U.S.A.!!) ebbe una eco grandissima ma nessun risultato pratico (il peso del carburante e del pilota assorbiva la totale capacitÓ di carico). La soluzione Ŕ stata offerta dai dirigibili giganti (Graf Zeppelin e Hindenburg di 100 mila metri cubi di gas idrogeno) che effettuarono con il Graf Zeppelin il primo servizio aereo nord-transatlantico sperimentale in data 11 ottobre 1928 fra la Germania e gli Stati Uniti, impiegando un centinaio di ore di volo.

Il Graf Zeppelin nel 1929 compý il giro del mondo in 4 tappe impiegando 20 giorni; poi entr˛ in regolare servizio tra l'Europa e le Americhe. I viaggi degli Zeppelin, che segnarono una tappa importantissima nella storia del volo umano costituirono per alcuni anni il pi¨ rapido mezzo di trasporto di posta, merci e passeggeri. Il servizio fra l'Europa e gli U.S.A. era stagionale e il carico costituito da 20 passeggeri, dalle merci e dalla corrispondenza.
Il servizio pionieristico dei dirigibili Zeppelin si interruppe nel Maggio 1937
a Lakehurst, nel New Jersey; l'LZ129 Hindenburg dopo 63 trasvolate oceaniche si incendiò durante l'atterraggio: morirono 35 persone e 62 rimasero ferite. La tragedia segnò il declino dei dirigibili.
L'anno dopo vennero anche demoliti gli hangar in tutte le stazioni di atterraggio.

All'interruzione del servizio dirigibilistico transatlantico del Nord, si dovette sopperire col servizio Europa-Usa sulle vecchie rotte miste di nave più aereo oppure utilizzare la rotta Sud-atlantica francese Air France e tedesca Deutsche Luftansa che non si erano mai interrotte, perchŔ il servizio diretto degli Zeppelin per gli Stati Uniti era molto costoso.

Nel 1939 il servizio postale e passeggeri per la traversata Nord-Atlantica fu ripristinato dagli aeroplani multi-motore idrovolanti americani Boeing 314, battezzati Atlantic Clipper.

Atlantic Clipper  Boeing 314

Il 20 Maggio 1939 l'aereo americano inaugurò il primo servizio di posta aerea transatlantica con quasi una tonnellata di corrispondenza trasportata da Washington a Marsiglia, via Azzorre e Lisbona. in 29 ore. Le soste per i rifornimenti del combustibile erano previste in Irlanda o alle isole Azzorre in funzione della destinazione e delle condizioni atmosferiche.

Francobollo Atlantic Clipper  trasvolata
Francobollo U.S.A. emesso il 16 Maggio 1939 in occasione delle trasvolate iniziate il 20 dello stesso mese

Anche gli italiani vollero competere con le altre Nazioni per una questione di prestigio La costruzione degli aerei era molto avanzata in Italia e il regime fascista ne faceva una questione di orgoglio nazionale. Il figlio del Duce, Bruno, era un appassionato aviatore che aveva fatto un raid aereo Roma - Rio de Janeiro. Vista la fattibilità si decise di fondare una società ad hoc chiamata L.A.T.I (Linee Aeree Transcontinentali Italiane) che entrò in servizio il 21 Dicembre 1939 con una corsa settimanale sia di andata che di ritorno; con orgoglio attivammo il nostro servizio ove esistevano numerosi italiani (vedi il servizio postale con il Sud America ).
Dopo circa duecento traversate atlantiche delle nostre linee aeree entrammo in guerra e scoppiò la seconda guerra mondiale.

.....
Dirigibile Zeppelin
Lo Zeppelin
.
Francobollo Zeppelin
Francobollo da 20 lire per la crociera Zeppelin del 1933.
.
bollo Zeppelin per Sudamerica 1930
 
bollo italiano per lo Zeppelin  1933
 
bollo del  consorzio Condor-Zeppelin  1933
 
bollo paraguaiano per lo Zeppelin  1934